rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Si addormenta in strada: ladro gli taglia la tasca e gli ruba tutto

Il furto all'alba di lunedì. Arrestato un 36enne

Era certo, ed evidentemente aveva ragione, che la vittima non avrebbe reagito. Non sapeva, però, che dietro di lui c'erano gli agenti. Un uomo di 36 anni, un cittadino algerino con precedenti e irregolare, è stato arrestato all'alba di lunedì a Milano con l'accusa di tentato furto aggravato dopo aver derubato un 26enne che dormiva in strada. 

A fermarlo sono stati i poliziotti delle volanti, che verso le 5 lo hanno visto inginocchiato accanto a un uomo sdraiato sull'asfalto fuori da un locale in via Vitruvio. Avvicinandosi, gli agenti hanno notato che il ladro stava tagliando con un coltellino la tasca dei pantaloni del ragazzo che dormiva, un cittadino pakistano, per poi far sparire portafogli e cellulare. 

Col bottino in mano, il 36enne si è subito dato alla fuga ma è stato raggiunto dagli stessi agenti nella vicina piazza Duca d'Aosta e arrestato. La refurtiva è stata invece restituita al proprietario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si addormenta in strada: ladro gli taglia la tasca e gli ruba tutto

MilanoToday è in caricamento