Milano, cerca di rubare una Ducati davanti alla polizia: 19enne arrestato in viale Fulvio Testi

Un complice è invece riuscito a fuggire a piedi. Indaga il Commissariato Greco Turro

Repertorio

Insieme a un complice ha provato a rubare una moto Ducati parcheggiata per strada ma non ha capito che a pochi metri c'era la polizia. È stato arrestato.  A finire in manette è un distratto 19enne - l'amico è risucito a fuggire -  già noto alla giustizia nonostante l'età.

La mattinata del giovane, un cittadino italiano, non poteva che finire così: con un arresto per furto aggravato in concorso. A riferire l'accaduto è la questura di Milano, che sul posto è intervenuta con le volanti del Commissariato Greco Turro. Il fatto è accaduto mercoledì mattina, attorno alle 11.30, in viale Fulvio Testi. 

Gli agenti del commissariato erano impegnati in un controllo di routine quando hanno visto che due ragazzi dall'altra parte della strada, altezza civico 22, stavano provando a rubare una Ducati Streetfighter del valore di circa 20mila euro. Inevitabile l'intervento e il conseguente arresto, anche se uno dei ladri è riuscito a fuggire. Ora le indagini proseguono per comprendere l'identità del complice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento