rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Vialba / Via Arsia

Il ragazzo trovato nella farmacia (chiusa) con banconote e monete negli slip

Arrestati lui e il complice. Il furto in una farmacia di via Arsia

Presi con le mani nel sacco. Letteralmente. Due ragazzi di 18 anni, entrambi marocchini ed entrambi con precedenti, sono stati arrestati all'alba di martedì a Milano con l'accusa di furto aggravato in concorso dopo essere stati sorpresi mentre rubavano all'interno di una farmacia di via Arsia. 

A bloccarli, poco dopo le 6, sono stati i carabinieri del Radiomobile, allertati da una passante che aveva notato i due mentre forzavano la saracinesca del negozio, in quel momento chiaramente chiuso. Al loro arrivo sul posto, i militari hanno trovato uno dei due all'esterno, a fare da palo, mentre il complice è stato fermato ancora all'interno del locale.

È bastata una rapida perquisizione per scoprire che il 18enne aveva nascosto, all'interno degli slip, 254 euro in banconote e monete appena rubate dalla cassa. I carabinieri gli hanno anche trovato addosso un cellulare risultato rubato lunedì a Treviglio, motivo per cui lei è stato anche indagato per ricettazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ragazzo trovato nella farmacia (chiusa) con banconote e monete negli slip

MilanoToday è in caricamento