Cronaca

Rubano il furgone per il trasporto delle persone diversamente abili: "Aiutateci a ritrovarlo"

L'appello del presidente dell'associazione "LaFabbrica"

Il furgone rubato

La scorsa notte e' stato rubato in via Crescenzago (zona Cimiano) a Milano un furgone per trasporto disabili dell'associazione di volontariato "LaFabbrica", attiva dal 2004.

"Siamo un po' disperati perchè senza questo furgone molti adulti con disabilità fisica e intellettiva non potranno più partecipare alle nostre iniziative", spiega a MilanoToday Romolo Dell'Angelo, uno dei responsabili.

Per l'associazione il valore, non solo economico, del mezzo è molto elevato: viene usato per organizzare gite e trasporti. E' stato donato con l'8x1000 della Chiesa Valdese. E' un Fiat Ducato. E' stata sporta denuncia alla polizia che ha avviato le indagini. 

Il gruppo aiuta attivamente persone diversamente abili. "LaFabbrica vuole rispondere alle esigenze ed ai bisogni di scoperta ed indipendenza che sono presenti in tutti gli esseri umani - viene scritto in una presentazione -. Le proposte rivolte ai minori oltre all’aspetto fondamentale della socializzazione e della condivisione tra pari di esperienze significative, manterranno un occhio di riguardo focalizzato sugli aspetti educativi e di crescita attraverso attività di svago e divertimento. Le proposte rivolte a persone adulte saranno incentrate sulla condivisione, sulla socializzazione e la voglia di divertirsi in contesti protetti e non giudicanti. Perciò l’obiettivo principale de LaFabbrica è e sarà sempre dare l’opportunità  di “desiderare”".

Chiunque avesse informazioni o riconoscesse il furgoncino può contattare l'associazione oppure le forze dell'ordine. 

28555598_10215886406623690_1360421355_o-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano il furgone per il trasporto delle persone diversamente abili: "Aiutateci a ritrovarlo"

MilanoToday è in caricamento