Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Gorla / Viale Monza

Rubano il bancomat a una donna e vanno a prelevare: ladri traditi dall'sms della banca

I due ladri sono stati raggiunti dalla polizia: uno di loro è stato arrestato. I fatti

Hanno bucato la gomma dell'auto della vittima. Quindi, l'hanno distratta e sono fuggiti con il bottino. Ma poi, senza aspettarselo, sono stati traditi dalla fretta e dalla banca. 

Un uomo di trentadue anni - che è entrato in azione con un complice per ora fuggito - è stato arrestato lunedì sera dalla polizia con l'accusa di furto aggravato. Verso le 19.50, stando a quanto riferito dalla polizia, il 32enne e il "socio" si sono avvicinati con il loro motorino a una donna di cinquanta anni che era in viale Gran Sasso a bordo di una macchina a noleggio. 

I due le hanno segnalato che aveva una gomma bucata - a forarla erano stati proprio loro - e le hanno proposto di fermarsi per aiutarla. La signora, capendo che poteva trattarsi di una truffa, ha accostato ed è ripartita poco dopo, senza mai scendere dalla vettura: quel piccolo lasso di tempo è però bastato a uno dei due uomini per afferrare la borsa della vittima dal sediolino posteriore. 

Pochi minuti dopo, quando la donna aveva già allertato la polizia, ecco la svolta: sul telefono della 50enne è arrivato un sms che segnalava un prelievo di 1.200 euro appena effettuato in una banca di viale Monza. Così, gli agenti si sono spostati e hanno individuato i due: uno è riuscito è fuggire, mentre l'altro è stato bloccato e ammanettato. I poliziotti sono anche riusciti a restituire i soldi, le carte e la borsa alla signora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano il bancomat a una donna e vanno a prelevare: ladri traditi dall'sms della banca

MilanoToday è in caricamento