rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Stazione Centrale / Via Melchiorre Gioia

In auto con 5mila euro in contanti: due donne derubate con il trucco della gomma bucata

Le due vittime, due italiane di cinquantadue e sessantanove anni, sono state derubate mentre erano in auto in via Gioia. Due dei quattro ladri sono stati presi mentre prelevavano

Le hanno puntate e al momento giusto sono entrati in azione. Hanno fatto finta di volerle aiutare a sostituire una gomma bucata, in realtà inesistente, e hanno dato lo spazio ai complici di colpire. Quindi, senza perder tempo, sono fuggiti e sono andati a “riscuotere”. Purtroppo per loro, però, alla “cassa” hanno trovato alcuni ospiti indesiderati, che li hanno fermati. 

Due palestinesi di ventisei anni, entrambi irregolari e con precedenti, sono stati arrestati sabato sera dalla polizia con le accuse di furto e utilizzo indebito di carta di credito. Verso le otto, i due - in compagnia di altri due complici al momento fuggiti - hanno derubato due signore italiane di cinquantadue e sessantanove anni. 

Le due vittime erano in auto in via Gioia, quando sono state avvicinate da due ragazzi in scooter che le hanno distratte con la scusa di una gomma bucata e hanno permesso ad altri due malviventi di portar via le borse delle donne. 

Mentre le signore contattavano il servizio telefonico di blocco per le carte di credito, gli operatori le hanno avvisate che era in corso un prelievo in un bancomat di viale Monza. Gli agenti sono immediatamenti intervenuti presso la banca indicata e sono riusciti ad arrestare due dei quattro ladri. 

Nelle borse rubate c'erano in totale cinquemila euro e quattrocento franchi svizzeri in contati, oltre a carte di credito e oggetti personali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con 5mila euro in contanti: due donne derubate con il trucco della gomma bucata

MilanoToday è in caricamento