rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca Castello / Piazza Castello

Le rubano l’iPhone con la “tecnica del foglio”: due ragazzine nei guai

È successo in piazza Castello a Milano, nei guai due ragazze di 17 e 27 anni; la prima è stata arrestata, denunciata la seconda

Prima il furto di un iPhone, poi il controllo “random” e infine le manette. Una ragazzina di 17 anni è stata arrestata per furto aggravato in piazza Castello a Milano nel pomeriggio di mercoledì 21 febbraio. Nei guai anche la complice, una 27enne romena, che è stata indagata a piede libero per lo stesso reato.

Tutto è successo intorno alle 15 quando una volante del commissariato centro ha fermato le due ragazze per un controllo. Durante gli accertamenti si è avvicinata agli agenti una 21enne che ha raccontato di essere stata derubata dell’iPhone dalle due giovani.

Tutto è successo su una panchina poco distante: le due ragazze si sono avvicinate e col pretesto di chiedere l’elemosina hanno appoggiato un foglio sopra al telefono. Mentre una delle due l’ha distratta, l’altra ha preso il telefono e infine si sono allontanate cercando di far perdere le proprie tracce. Lo smartphone - un iPhone 13 Pro Max - è stato trovato addosso alla 17enne. Per lei sono scattate le manette ed è stata accompagnata al Beccaria. La complice, invece, è stata denunciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le rubano l’iPhone con la “tecnica del foglio”: due ragazzine nei guai

MilanoToday è in caricamento