Milano, cerca di "comprare" un iPhone gratis al Mediaworld: arrestato dalla polizia

È successo nello Store di viale Certosa, nei guai un romeno 54 anni arrestato dalla polizia

Ha cercato di "comprare un iPhone gratis" al Mediaworld, ma per lui sono scattate le manette, arrestato dagli agenti della questura. È successo nello store di viale Certosa nel pomeriggio di martedì 7 luglio, nei guai un romeno 54 anni.

Tutto è accaduto intorno alle 13.30, come riportato dalla Questura. L'uomo, secondo quanto riferito da via Fatebenefratelli, ha prima afferrato un iPhone e un caricabatterie, poi ha cercato di guadagnare l'uscita senza fermarsi a pagare il conto da 1.070 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È stato tutto inutile: è stato fermato dal vigilantes e poi arrestato dalla polizia con l'accusa di tentato furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Sangue sul Sempione, schianto auto moto: morto ragazzo di 20 anni, gravissima l'amica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento