Cronaca Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Colpo grosso nel negozio Tim in Centrale: ruba nove iPhone, 21enne arrestato | VIDEO

Il ragazzo è stato fermato in flagranza dagli agenti. I suoi due complici sono fuggiti

L'arresto in stazione - Foto © Mt

Era entrato nel negozio come un cliente qualsiasi. Poi, convinto di non essere visto e contando sull’aiuto di due complici, si era intrufolato nel magazzino riservato ai dipendenti e aveva fatto incetta di cellulari. Quindi, col bottino nello zaino, era pronto a scappare. Purtroppo per lui, però, sulla sua strada si sono messi due agenti della Polfer, che lo hanno visto e bloccato. 

VIDEO | Colpo grosso nello store Tim in Stazione Centrale

foto video furto stazione centrale-2

Un cittadino cubano di ventuno anni, irregolare sul territorio italiano, è stato arrestato domenica pomeriggio in Stazione Centrale per aver rubato nove iPhone nel negozio Tim. Gli agenti, che si trovavano a passare di lì per un normale controllo, hanno visto la giovane commessa dello store che veniva aggredita verbalmente da due uomini. Quindi, una volta entrati nel locale, i poliziotti hanno ascoltato il racconto della ragazza - visibilmente scossa e impaurita - e hanno deciso di fermare il ventunenne. 

Nel suo zaino, gli uomini della Polfer hanno trovato i nove iPhone - valore complessivo di quasi seimila euro - più una grande calamita avvolta in un calzino, che sarebbe stata usata per superare i controlli antitaccheggio del negozio. 

Il ventunenne, fermato in flagranza, è stato arrestato e portato in carcere a San Vittore. I due complici sono riusciti a fuggire subito dopo aver visto la polizia, ma la Polfer è già sulle loro tracce. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo grosso nel negozio Tim in Centrale: ruba nove iPhone, 21enne arrestato | VIDEO

MilanoToday è in caricamento