menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Intervento della polizia del commissariato Scalo Romana

Intervento della polizia del commissariato Scalo Romana

Piazza Carrara: cercano di scassinare la porta di un laboratorio informatico

La polizia interviene perché il "palo", un 15enne, è scappato al passaggio della volante

Martedì 29 luglio un ragazzo di 15 anni stava faceva il "palo" mentre due uomini cercavano di scassinare la porta di un laboratorio informatico. La polizia di Scalo Romana è intervenuta perché, al loro passaggio davanti ad un portone di piazza Carrara (zona Famagosta), il minore è fuggito.

Il ragazzo si è giustificato confessando di avere 6 grammi di marijuana, ma quando gli agenti lo hanno perquisito, nello zaino hanno trovato alcuni attrezzi per lo scasso. Quindi la polizia è tornata nella piazza e ha sorpreso i due, un italiano e un serbo, mentre stavano scassinando la porta del laboratorio. 

I due ladri hanno cercato di scappare, ma sono stati arrestati per furto e resistenza a pubblico ufficiale, mentre il minore solo per furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento