Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Distrae i turisti al distributore di benzina di Linate e poi ruba i trolley: beccato un 43enne

È accusato di essere l’autore di un furto aggravato commesso il 12 febbraio ai danni di un turista cinese

Un cittadino algerino di 43 anni è stato denunciato in stato di libertà dagli agenti dell’ufficio polizia di frontiera aerea presso l’aeroporto di Linate. È accusato di essere l’autore di un furto aggravato commesso il 12 febbraio ai danni di un turista cinese mentre era intento a effettuare il rifornimento della propria auto all’interno di un distributore di carburante nei pressi dello stesso aeroporto.

Il risultato è frutto di un’indagine compiuta dagli agenti che hanno acquisito e visionato tutti filmati delle telecamere di videosorveglianza dello scalo e della stazione di servizio. La comparazione delle immagini con i rilievi fotodattiloscopici di soggetti con precedenti per furto commessi in aeroporti o stazioni, ha permesso di identificare l’algerino che è stato denunciato in stato di libertà.

Dal riscontro delle denunce e delle informazioni acquisite è emerso che nella stessa stazione di servizio già in altre occasioni alcuni malviventi di varie nazionalità, con lo stesso modus operandi: distraevano le vittime e sottraevano loro i bagagli all’interno delle auto contenenti oggetti di valore e documenti necessari per il viaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrae i turisti al distributore di benzina di Linate e poi ruba i trolley: beccato un 43enne

MilanoToday è in caricamento