Cronaca Porta Venezia / Via Lazzaro Palazzi

Rubano nei locali approfittando della confusione della "movida"

Arrestati due trentenni: avevano appena trafugato la borsa di una ragazza

Ha appoggiato la sua giacca sullo schienale di una sedia dove una ragazza, cliente del locale, aveva appeso la sua borsetta. Poi ha ripreso la giacca nascondendo all'interno la borsa, per poi darla a un complice che l'ha infilata dentro uno zaino. I due si sono poi allontanati. Ma gli agenti della squadra mobile, che avevano visto tutta la scena, li hanno arrestati.

Furto a cliente di un locale

E' successo nella notte tra venerdì e sabato in zona Porta Venezia. I due, già noti per furto, avevano insospettito i poliziotti (impegnati in un servizio antidroga) perché si aggiravano insistentemente tra i clienti di un locale di via Palazzi. I due arrestati sono trentenni: uno è marocchino, l'altro algerino. La borsa, che conteneva denaro e documenti d'identità, è stata restituita alla ragazza, una 21enne, che non si era accorta di niente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano nei locali approfittando della confusione della "movida"

MilanoToday è in caricamento