Cronaca Porta Nuova / Via Filippo Turati

Borseggiatore in azione sulla metropolitana gialla a Turati: ecco la tecnica usata dal ladro

Una volta bloccato, l'uomo ha restituito il cellulare al legittimo proprietario, un italiano

Immagine di repertorio

Nascondendo la mano sotto un giubbotto appoggiato sul braccio ha borseggiato un uomo sulla metro, rubandogli il cellulare. Peccato che in quel momento avesse gli occhi di due agenti della polmetro in borghese puntati addosso. In manette, con l'accusa di furto pluriaggravato , è finito un uomo albanese di 31 anni, senza precedenti penali.

Stando alla ricostruzione della questura, l'episodio si è verificato sulla metropolitata gialla, M3, all'altezza della fermata Turati, alle 18.30 di mercoledì. La vittima aveva conservato il suo Iphone nero nella tasca posteriore dei pantaloni. Una volta bloccato, l'uomo ha restituito il cellulare al legittimo proprietario, un italiano di 52 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggiatore in azione sulla metropolitana gialla a Turati: ecco la tecnica usata dal ladro

MilanoToday è in caricamento