Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Porta Nuova / Via Filippo Turati

Furto in metro, ladre rubano 120mila Yen a una turista e fuggono: una bloccata dai passeggeri

Il furto venerdì mattina in metro a Turati. Una ladra è stata presa, le altre tre sono fuggite

Le hanno aperto la borsa mentre la metro entrava in stazione. Poi, appena il convoglio ha aperto la porta, hanno cercato la fuga, ma per una di loro è andata male. 

Una donna di trentuno anni - una cittadina bosniaca senza fissa dimora in Italia e con precedenti - è stata arrestata venerdì mattina dai carabinieri del nucleo Radiomobile con l'accusa di furto aggravato in concorso.

Verso le 10.30, stando a quanto ricostruito, la 31enne e tre sue complici hanno derubato una turista giapponese di cinquantuno anni a bordo di un treno della M3 a Turati, facendo sparire dalla sua borsa 250 euro e 120mila yen, più o meno 960 euro. 

Le quattro hanno poi cercato di scappare tra i passeggeri appena il treno ha aperto la porta, ma lei è stata bloccata dalla vittima e dagli stessi passeggeri. Il resto della banda, invece, è riuscito a far perdere le proprie tracce, portando con sé i soldi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in metro, ladre rubano 120mila Yen a una turista e fuggono: una bloccata dai passeggeri

MilanoToday è in caricamento