rotate-mobile
Cronaca Montenapoleone / Via Monte Napoleone

Maxi furto in via Montenapo, ruba giubbotti da settemila euro da Louis Vuitton: arrestato

In manette è finito un peruviano di trenta anni con precedenti. Ecco come aveva agito. I fatti

Furto martedì sera nel negozio Louis Vuitton in via Montenapoleone a Milano. 

Poco dopo le 19, un uomo - un trentenne peruviano con precedenti - ha cercato di uscire dallo store portando con sé - naturalmente senza pagare - due giubbotti dal valore complessivo di 7.400 euro. Il ladro ha indossato un capo da 4200 euro, ha cercato di nascondere un secondo giubbotto da 3200 euro e si è quindi avviato verso l’uscita. 

Il suo comportamento, però, non è passato inosservato all’addetto alla sicurezza del negozio, che già lo aveva messo nel mirino dopo averlo riconosciuto come potenziale autore di altri furti nel negozio. A quel punto, l'uomo lo ha bloccato e ha dato l’allarme alla polizia. 

In via Montenapoleone - affollata di cittadini e turisti occupati nello shopping natalizio - sono intervenuti i poliziotti in bici, che hanno immediatamente arrestato il trentenne. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi furto in via Montenapo, ruba giubbotti da settemila euro da Louis Vuitton: arrestato

MilanoToday è in caricamento