rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Bovisa / Via degli Imbriani

Il blitz dei ladri di cellulari presi con le mani nel "sacco"

Il colpo, fallito, in un negozio di via degli Imbriani. In manette due ladri

Troppo rumore per sperare di passare inosservati. Due uomini - un 22enne e un 31enne, entrambi cittadini marocchini ed entrambi irregolari - sono stati arrestati nella notte tra domenica e lunedì con l'accusa di tentato furto pluriaggravato dopo aver cercato di svaligiare un negozio di cellulari. 

L'allarme alla Questura è arrivato verso le 3, quando un "testimone" ha telefonato al 112 segnalando di aver sentito dei rumori sospetti poco lontano da casa sua, in via degli Imbriani, nel quartiere Derganino. 

Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, hanno notato i due che mettevano in un borsone venti cellulari che avevano appena rubato nel negozio. A testimonianza del blitz del 22enne e del 31enne gli agenti hanno anche trovato la saracinesca e la porta d'ingresso danneggiate dopo essere state forzate con un piede di porco. I due sono quindi stati dichiarati in arresto, mentre i telefoni sono stati restituiti al proprietario del negozio. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il blitz dei ladri di cellulari presi con le mani nel "sacco"

MilanoToday è in caricamento