Ruba in un negozio di Milano mentre è sottoposta all'obbligo di firma: arrestata

I carabinieri avevano chiesto un aggravio della misura cautelare e per lei sono scattate le manette

Immagine repertorio

Aveva messo a segno un furto in un negozio di Milano nonostante fosse sottoposta alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Era stata denunciata, ma per lei sono scattate le manette. È successo nei giorni scorsi, protagonista del fatto una donna ucraina di 47 anni residente a Gorgonzola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il furto era avvenuto martedì 26 febbraio. Data l’inosservanza delle prescrizioni imposte i carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda hanno chiesto al tribunale un aggravamento della misura cautelare e l'autorità giudiziaria ha disposto gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento