rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca

Il ladro specializzato nel furto nei negozi (che non potrebbe stare a Milano)

Aveva tentato di rubare merce per 10mila euro da Balenciaga, ora sorpreso nel negozio Nike

Aveva già tentato il "colpaccio" una settimana fa, tentando di rubare vestiti e scarpe per un valore di 10mila euro alla Rinascente, ed ora ci ha riprovato alla Nike, ma gli è andata male anche stavolta. "Sfortunato" il guineiano di 24 anni, regolare in Italia e con alcuni precedenti, sorpeso mercoledì 23 novembre a rubare merce per circa mille euro alla Nike di via Statuto, in centro a Milano.

L'uomo era stato sottoposto al divieto di dimora nella Città metropolitana di Milano dopo essere stato arrestato il 16 novembre per avere tentato di portare via pantaloni, magliette, una giacca, un giubbotto e un paio di scarpe dal corner di Balenciaga all'interno della Rinascente di corso Vittorio Emanuele. In quella occasione, gli addetti alla sicurezza lo avevano notato e seguito fin verso il camerino, per poi bloccarlo in attesa della polizia, che lo aveva arrestato.

Il giudice gli ha comminato il divieto di dimora a Milano e nei dintorni, ma il 24enne lo ha evidentemente violato. E ha tentato ancora di rubare in un negozio, finendo arrestato per la seconda volta in pochi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ladro specializzato nel furto nei negozi (che non potrebbe stare a Milano)

MilanoToday è in caricamento