rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca Barona / Via Ettore Ponti

Colpo dei ladri a Milano: ragazzo derubato di 5 orologi da 200mila euro

Vittima un 20enne, che voleva vendere cinque orologi di suo padre

Sembra, almeno così ha raccontato, che avesse incontrato quei due uomini per concludere un affare. Ma alla fine quegli stessi due uomini sarebbero fuggiti con il bottino, lasciandolo con nulla in mano. Un ragazzo di 20 anni, un giovane italiano, ha denunciato alla polizia di essere stato derubato sabato sera a Milano da due persone che sarebbero poi scappate con i suoi cinque orologi di lusso. 

Stando a quanto lui stesso ha raccontato, il 20enne avrebbe conosciuto i due ladri un paio di giorni prima in un locale e si sarebbe accordato con loro per vendergli i cinque orologi, di suo padre, per una cifra attorno ai 200mila euro. 

Verso le 22, venditore e acquirenti - sempre secondo la versione del giovane - si sarebbero incontrati in via Ettore Ponti. Una volta lì, però, i due - descritti come entrambi dell'Est Europa - avrebbero minacciato il 20enne e si sarebbero allontanati in macchina dopo avergli sottratto il borsello con all'interno due Rolex Daytona Submariner, un Daytona in acciaio e ceramina, un Rolex Datejust e un Audemars Piguet.

È stato proprio il ragazzo, dopo il furto, ad allertare la polizia. Al loro arrivo sul posto, però, gli agenti delle volanti non hanno trovato tracce dei ladri. In corso le indagini per verificare la versione del giovane e per cercare di dare un nome e un volto ai due uomini spariti con il bottino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo dei ladri a Milano: ragazzo derubato di 5 orologi da 200mila euro

MilanoToday è in caricamento