Milano, furti di pacchi Amazon a bordo del Tir: arrestati gli autisti del camion

Il furto sventato dalla polizia stradale in un'area di servizio: i due stavano spostando i pacchi dopo aver rotto il sigillo di sicurezza

Stavano rubando all'interno di un camion parcheggiato nell'area di servizio di Rozzano Est, sulla Tangenziale Ovest di Milano, ma sono stati sorpresi sul fatto da una pattuglia della polizia stradale. E' successo nel pomeriggio di venerdì 13 novembre. Il Tir, in momentanea sosta, era diretto al magazzino Amazon di Buccinasco. 

Gli agenti hanno notato uno strano movimento nella zona del parcheggio retrostante all'area ristorazione. Si sono avvicinati e hanno sorpreso un uomo che, dall'interno del vano di carico del Tir, stava passando alcuni pacchi a un complice. Alla vista della pattuglia, l'uomo sul camion ha abbassato la saracinesca e si è chiuso all'interno mentre l'altro si è allontanato a piedi. I poliziotti li hanno bloccati entrambi: si trattava dei due autisti del Tir, un 24enne e un 32enne, entrambi romeni. 

A terra, all'interno di ue borse di stoffa, sono stati trovati 19 pacchi, inttegri nella confezione marchiata Amazon. In cabina, nascosti dietro la brandina e nel portaoggetti, ne sono stati trovati altri 30. Addosso a uno dei due, infine, è stato trovato un sigillo rosso (forzato) che riportava il numero univoco di spedizione indicato sulla scheda di trasporto internazionale, oltre ad arnesi per lo scasso tra cui un termometro da carne con punta metallica. 

La stradale ha convocato in ufficio, per la riconsegna della merce, la responsabile della sicurezza di Amazon: questa ha confermato che, da prassi aziendale, la merce caricata viene sigillata e il conducente non può in alcun modo accedervi senza manomettere o forzare il sigillo di sicurezza. Il Tir era partito alle 15.30 da Casirate d'Adda (Bergamo) ed era diretto al magazzino aziendale di Buccinasco. La merce priva di involucro, con ogni probabilità, era anch'essa frutto di un furto ai danni della stessa azienda.

Sabato mattina i due uomini sono stati processati per direttissima: l'arresto è stato convalidato ed è stato loro comminato il divieto di dimora. Rispondono di concorso in furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

  • Milano diventa città "smoke free": sigarette all'aperto vietate, si fuma solo in 'luoghi isolati'

Torna su
MilanoToday è in caricamento