rotate-mobile
Cronaca Paderno Dugnano

Il ladro che ruba due piscine idromassaggio (e le porta via in un carrello)

In manette un 33enne, fermato di notte fuori dal Brico di Paderno Dugnano

Con il carrello pieno di "acquisti". Peccato, però, che il negozio fosse chiuso. Un uomo di 33 anni, italiano, è stato arrestato nella notte a Paderno Dugnano dopo aver rubato all'interno del Bricofer di via Amendola. 

L'allarme è scattato quando un testimone ha segnalato alle forze dell'ordine due uomini nel parcheggio dello store che si allontanavano con due carrelli. I militari hanno rintracciato il 33enne nella vicina via Armstrong mentre caricava in auto materiale edile, due piscine gonfiabili con tanto di idromassaggio, una pompa ad aria e tre filtri per l'acqua, tutti prodotti - per un valore di 1.700 euro - che aveva rubato proprio nel Brico dopo aver forzato l'ingresso. Per lui chiaramente sono scattate le manette, mentre il secondo uomo è riuscito a fuggire. 

Nel pomeriggio la stessa sorte era toccata anche a un 44enne, cittadino romeno, sorpreso a rubare all'interno dell'Obi di San Giuliano Milanese. Bloccato dai carabinieri mentre usciva dal negozio con due rubinetti da 200 euro, nel bagagliaio della sua macchina sono poi stati trovati altri due rubinetti e delle scarpe da lavoro, che evidentemente aveva preso poco prima nello stesso Obi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ladro che ruba due piscine idromassaggio (e le porta via in un carrello)

MilanoToday è in caricamento