Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Quarto Oggiaro / Via Luigi Capuana

Quarto Oggiaro, furto nella onlus che aiuta i bambini e le famiglie: “Vergogna, fate schifo”

Punto luce e Spazio mamme, due strutture che si occupano di aiutare i giovani e le famiglie più in difficoltà di Quarto Oggiaro, sono finite nel mirino dei ladri. Galesi: "Non ci fermiamo"

La porta d'ingresso distrutta - Foto da Fb Fabio Galesi

Forse avrebbero voluto “spegnere la luce”, quella luce che con tanta fatica ogni giorno i volontari cercano di tenere accesa. Forse, sapevano di colpire uno dei punti simbolo del quartiere. O, forse, più semplicemente, erano semplici malviventi in cerca di qualcosa da rubare, a prescindere da dove e da come. 

Sono finiti nel mirino di una banda di ladri, i locali di “Punto luce” e “Spazio mamme”, i due servizi di Quarto Oggiaro che si occupano di stare vicini ai bimbi e alle famiglie più in difficoltà del quartiere, cercando di contrastare la povertà educativa dei bambini e degli adolescenti e garantendo loro le opportunità educative che sono indispensabili per la loro crescita.

Ignoti, la notte scorsa hanno distrutto la porta blindata della sede di via Capuana e, passando dalle cantine, sono riusciti a portar via impianti musicali, computer, macchine da cucire, bollitori, palloni da calcio e altri attrezzi usati dai volontari per le loro giornate di festa coi più piccoli. 

Tanta la rabbia a Quarto Oggiaro, riassunta dalle parole del consigliere Fabio Galesi. “Se qualcuno pensa di attaccare i luoghi simbolo del quartiere per la cultura, l’aggregazione, la socialità e per la legalità, si sbaglia di grosso”, ha scritto su Facebook il politico dando notizia del furto subito nei locali gestiti da Save the Children, Acli milanesi e comune. 

E se lo scopo dei ladri era proprio questo, la loro "missione" è fallita in partenza. “Non ci fermeremo - ha promesso Galesi -. Sarò il primo a contribuire per l’acquisto del materiale rubato. Per i nostri ragazzi, per il nostro quartiere”. 

“Chiunque sia stato - ha concluso il consigliere -, gli dico solo una cosa: vergognati, fai schifo”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarto Oggiaro, furto nella onlus che aiuta i bambini e le famiglie: “Vergogna, fate schifo”

MilanoToday è in caricamento