menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Scoperti dalla polizia

Scoperti dalla polizia

Mamma e figli scoperti a "beccati" rame a Milano

I tre sono stati bloccati dalla polizia, che ha arrestato la donna macedone di 39 anni e suo figlio di 19 per furto, e denunciato l'altro, di 15 anni

Furto in famiglia per una madre e i suoi due figli scoperti a rubare rame la notte tra venerdì e sabato a Milano.

I tre sono stati bloccati dalla polizia, che ha arrestato la donna macedone di 39 anni e suo figlio di 19 (entrambi pregiudicati) per furto, e denunciato l'altro, di 15 anni.

A chiamare il 113 erano stati alcuni residenti di via Olivari che avevano segnalato la presenza di due persone sospette attorno a una vettura. Quando la polizia ha chiesto informazioni alla donna questa ha risposto che stavano aspettando un conoscente.

Poco dopo è spuntato da dietro un muro il figlio maggiore sporco di grasso e gli agenti hanno scoperto che era intento ad asportare cavi di rame da una cabina elettrica che si trova vicino alla rete ferroviaria. Il furto non ha comunque creato problemi alla circolazione dei treni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento