Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Milano

Beccato con duecento chili di tubi di rame rubato in un cantiere a Pieve Emanuele

E' successo nella mattinata di lunedì, nel corso di un servizio di controllo del territorio. Arrestato un cinquantenne del posto

Immagine di repertorio

Ruba tubi di rame - duecento chili - dal cantiere di un edificio popolare a Pieve Emanuele (Mi) ma viene 'beccato' dai carabinieri.

E' successo nella mattinata di lunedì, nel corso di un servizio di controllo del territorio. Arrestato un cinquantenne del posto.

I militari sono stati insospettiti dalla presenza di una station wagon, sovraccarica di tubi di rame, ferma davanti ad un edificio, disabitato, il cui portone di ingresso risultava forzato. L’uomo, con precedenti specifici, è stato sorpreso all’interno dell’immobile mentre strappava i tubi dell’impianto di riscaldamento centralizzato.

Per il malfattore sono scattate le manette e dovrà rispondere di furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con duecento chili di tubi di rame rubato in un cantiere a Pieve Emanuele

MilanoToday è in caricamento