Sorpreso con 15 chili di rame nell'ex polo chimico: pregiudicato arrestato

L'uomo era anche destinatario di un ordine di carcerazione per una vecchia condanna

Arrestato un ladro di rame (Repertorio)

E' stato sorpreso mentre rubava il rame in un'area industriale abbandonata: i carabinieri del radiomobile di Cassano d'Adda lo hanno arrestato. In manette un uomo di 56 anni, di nazionalità bosniaca, risultato con precedenti penali e ufficialmente senza fissa dimora. 

E' successo a Rodano, in provincia di Milano, presso l'ex polo chimico Sisas. Il 56enne è stato colto sul fatto: aveva appena prelevato 15 chili di materiale di rame e aveva con sé gli arnesi per lo scasso. Portato in caserma per l'identificazione, si è scoperto che era destinatario di un ordine di carcerazione, emesso dalla procura di Milano nel 2016, per furti commessi nel 2010 e 2011 a Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato poi portato a San Vittore per scontare la pena relativa ai furti precedenti: ne avrà per otto mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento