Presa la ladra professionista di Rolex: fermata subito dopo l'ultimo colpo, ecco come agiva

In manette una 32enne con precedenti e colpi in tutta la Lombardia. Fermata a Cologno

Fatale fu l'ultimo colpo. Una donna di 32 anni, una cittadina romena in Italia senza fissa dimora e con precedenti, è stata arrestata lunedì mattina a Cologno Monzese dai carabinieri con l'accusa di furto con destrezza. I militari l'hanno bloccata dopo che aveva messo a segno un altro dei suoi colpi, l'ennesimo. La specialità della casa sono i furti di Rolex, che la 32enne ha compiuto nei mesi e negli anni scorsi praticamente ovunque in Lombardia. 

Lunedì mattina alle 11 il copione si è ripetuto identico: la malvivente si è avvicinata a un pensionato 74enne che era seduto su una panchina in via Mazzini e gli ha chiesto delle indicazioni stradali insieme a un pezzo di carta e una penna per prendere appunti. Appena l'anziano si è distratto, la donna gli ha tolto dal braccio un Rolex da 5mila euro e si è data alla fuga. 

Quello che la ladra non poteva sapere, però, è che in zona c'erano i carabinieri della tenenza di Cologno impegnati proprio in controlli anti furti e rapine. Per i militari è stato un gioco da ragazzi bloccare la 32enne e recuperare l'orologio, subito restituito al proprietario. La donna è stata trattenuta nelle camere di sicurezza e sarà processata per direttissima. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento