Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Portello / Via Grosotto

Milano, uomo cerca di rubare 50 confezioni di salmone e due tv dal supermercato: preso

Gli agenti hanno fermato un pregiudicato: il valore della merce rubata era 741,25 euro

La nonchalance viene definita sulla Treccani come quell'atteggiamento di distaccata indifferenza, di ostentato disinteresse, di disinvolta noncuranza, nel portamento e nei movimenti. Ecco, non si può descrivere meglio di così il comportamento messo in atto da un ladro italiano di 42 anni nel pomeriggio di mercoledì durante un furto al supermercato Iper del Portello a Milano.

Il furto all'Iper del Portello

Dopo aver girato per i corridoi del negozio con il carrello tra le mani, a un certo punto, si è avviato verso le casse automatiche. Poi, come se nulla fosse, ha cercato di uscire senza pagare con il carrello pieno zeppo di confezioni di salmone - cinquanta in tutto - e di due televisori Lg, più una bottiglietta di tè alla pesca. Quando ha capito che le porte automatiche non si aprivano, secondo la ricostruzione della sicurezza del supermercato, si è spostato all'ultima cassa che in quel momento era chiusa. 

Salmone e tv per 741,25 euro

Lì, è riuscito a mettere fuori il carrello. E, forse per non dare troppo nell'occhio, lui invece è passato dall'uscita dedicata a chi non fa acquisti, prima di tornare indietro per recuperare il carrello "che lo aspettava" oltre la cassa chiusa.

L'intera scena, ovviamente, non è passata inosservata. Il suo atteggiamento, benché indifferente e noncurante, ha catturato subito l'attenzione degli addetti alla sicurezza. Il 42enne è stato bloccato dalla sicurezza che poi ha avvertito la polizia. Gli agenti hanno fermato il pregiudicato. Cercava di portare via merce per un valore di 741,25 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, uomo cerca di rubare 50 confezioni di salmone e due tv dal supermercato: preso

MilanoToday è in caricamento