Cronaca

Rubano un computer da scuola, sorpresi dai carabinieri e denunciati

Protagonisti due ragazzi di sedici anni residenti nell'hinterland di Milano

Repertorio

Hanno rubato un computer portatile (con mouse e caricabatterie) dalla loro scuola, la Pizzigoni di Saronno: è successo domenica pomeriggio. Ma sono stati sorpresi dai carabinieri grazie alla segnalazione al 112 effettuata da un passante, che aveva notato uno di loro mentre "faceva da palo" nei pressi della recinzione dell'istituto scolastico, con fare sospetto.

I militari, giunti sul posto, hanno colto in flagranza due ragazzi di sedici anni, studenti, che vivono a Garbagnate Milanese. I due avevano forzato una porta dell'edificio servendosi di un cacciavite trovato lì vicino. Da un rapido controllo è emerso che non era stato portato via nient'altro.

Il computer (con gli accessori) è stato restituito al dirigente della scuola mentre i due studenti hanno rimediato una denuncia per tentato furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un computer da scuola, sorpresi dai carabinieri e denunciati

MilanoToday è in caricamento