Rimuove antitaccheggio e ruba uno smartphone al centro commerciale: arrestato

L'episodio all'Acquario di Vignate. L'uomo, 34 anni, è stato sorpreso da un addetto alla vigilanza

Immagine repertorio

Ha staccato la placca antitaccheggio da uno smarphone e poi è passato dalle casse senza pagarlo. L'episodio è accaduto lunedì al centro commerciale 'Acquario' di Vignate, dove i carabinieri di Melzo hanno arrestato in flagranza un 34enne albanese incensurato, residente a Paullo, per il reato di furto aggravato.

L'uomo, dopo essere entrato in un negozio di elettronica all’interno del centro commerciale, ha preso uno smartphone del valore di 240 euro e, dopo aver rimosso l'antitaccheggio, ha provato a superare le casse senza pagarlo, ma è stato sorpreso da un addetto alla vigilanza, che ha subito chiamato il 112.

I militari sono intervenuti sul posto, hanno individuato il 34enne e l'hanno tratto in arresto, per poi riconsegnare il cellulare al direttore del negozio. Nella mattinata di martedì, l'uomo è stato processato 'per direttissima' al tribunale di Milano ed è stato poi rimesso in libertà dopo la convalida dell'arresto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento