rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca Forze Armate

Scippano un'anziana e poi vanno a fare la spesa all'Esselunga

È successo in zona Solari nel primo pomeriggio di domenica 12 marzo, nei guai tre cittadini marocchini

Prima hanno derubato un'anziana di 83 anni, poi hanno utilizzato le sue carte bancarie per far la spesa all'Esselunga. E per loro sono scattate le manette. È successo nel punto vendita di via Solari (zona Porta Genova) nel pomeriggio di domenica 12 marzo, nei guai tre marocchini di 31, 20 e 24 anni, tutti arrestati dagli agenti della questura di Milano.

Tutto è iniziato intorno alle 13.30 quando l'anziana, con problemi di deambulazione, stava rincasando a casa dopo aver fatto la spesa in un negozio di quartiere di via delle Forze Armate. Arrivata a una panchina, ha lasciato il deambulatore con spesa e borsetta e si è seduta per riposarsi. Proprio in quel frangente è stata avvicinata da tre ragazzi in bicicletta che prima le hanno fatto cadere la spesa e (successivamente) le hanno rubato la borsa per poi scappare.

L'anziana è tornata al negozio dove aveva fatto gli acquisti e ha lanciato l'allarme chiamando il 112 e la figlia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della questura che, tracciando i movimenti delle carte di debito, hanno scoperto che i malviventi stavano effettuando diversi acquisti all'Esselunga di via Solari. Il trio è stato fermato proprio nei pressi delle casse automatiche. Per loro sono scattate le manette.

Addosso ai tre sono state trovate le carte bancarie dell'anziana e 495 euro in contanti, somma che l'83enne aveva prelevato prima di fare la spesa. Il maltolto è stato riconsegnato all'anziana. Non solo, i prodotti acquistati sono stati restituiti al supermercato che ha erogato un buono spesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippano un'anziana e poi vanno a fare la spesa all'Esselunga

MilanoToday è in caricamento