menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Poilizia locale

Poilizia locale

Furto dei tetti in rame nella scuola materna di via Piero Capponi

Il comune ha riparato immediatamente il tetto e la scuola non è stata chiusa

È stato immediato l’intervento del Comune dopo il furto di rame nella scuola materna di via Piero Capponi 18. Nella notte di venerdì, dei ladri si sono introdotti nello stabile e hanno asportato alcune lastre di metallo dal tetto. I tecnici dell’amministrazione hanno subito installato una copertura temporanea in plastica per garantire il proseguimento dell’attività scolastica. I  lavori per il ripristino integrale del tetto dureranno circa due settimane. 

“Non è davvero possibile che continuino questi furti ai danni delle nostre scuole", ha detto l’assessore ai Lavori pubblici, Carmela Rozza. "La soluzione sarebbe rimuovere tutte le coperture in rame per evitare altri episodi come questi. Abbiamo subito chiamato una delle nostre aziende appaltatrici e l’abbiamo spostata su questo lavoro, in modo da garantire la sicurezza del tetto e l’agibilità della scuola. Ci vorranno due settimane, sempre che la pioggia non ci rallenti e ci costringa a chiudere la scuola”. 

I ladri hanno asportato 400 mq di copertura in rame dal tetto ma, forse disturbati, hanno lasciato la refurtiva sul luogo, pronta per essere portata via in un secondo momento. Sono poi stati preparati per essere rimosse, svitando le viti di ancoraggio, altri 400 mq di copertura. L'impresa incaricata dal Comune è prontamente intervenuta a sistemare e fissare le lastre svincolate e a posizionare dei teli di protezione, in corrispondenza delle lastre rimosse. La scuola è, quindi, rimasta aperta e ci vorranno comunque 15 giorni perché il tetto venga completamente riparato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento