menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, il ladro che lancia i carrelli contro il vigilantes dopo aver rubato il liquore

Fallito il tentativo di fuga del ladro, un 27enne che aveva preso due bottiglie di liquore

Fuga tentata, ma fallita. Un uomo di 27 anni, cittadino di El Salvador, è stato arrestato martedì pomeriggio a Milano con l'accusa di rapina impropria dopo aver cercato di "fare la spesa", a modo suo, in un supermercato del centro città. 

Il ladro, stando a quanto ricostruito e riferito dalla Questura, si è presentato verso le 16 all'Unes di via Spallanzani, in zona Porta Venezia, fingendosi un normale cliente. Dopo un giro tra le corsie, però, il 27enne ha nascosto due bottiglie di liquore e si è avviato verso l'uscita, chiaramente senza passare dalle casse. 

Scoperto e fermato dall'addetto alla sicurezza del supermercato, l'uomo lo ha prima aggredito e poi gli ha lanciato contro i carrelli nel tentativo di liberarsi e guadagnasi la fuga. La sua corsa è stata comunque interrotta dal vigilantes, che è riuscito ad allertare la polizia e bloccare il ladro. 

Una volta arrivata la Volante, il 27enne è stato quindi dichiarato in arresto e il "bottino" è stato restituito al supermercato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento