Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

"Una scuola di cabaret dedicata a Giorgio Gaber e Enzo Jannacci"

La proposta viene da Roberto Caputo (Pd): come sala si potrebbe usare lo Spazio Oberdan della provincia

Giorgio Gaber e Enzo Jannacci

Una scuola di cabaret chiamata "GaJa", nel ricordo di Gaber e Jannacci: è quello che propone il consigliere provinciale del Pd Roberto Caputo nel giorno dei funerali di Enzo Jannacci, facendo notare che nonostante la tradizione di comicità a Milano non esiste una scuola di questo genere. Secondo l'esponente democratico gli spazi potrebbero essere trovati grazie alla provincia, che potrebbe offrire - per qualche sera al mese - lo Spazio Oberdan di Porta Venezia. E per quanto riguarda i maestri, gli insegnanti, non ci sarebbe che l'imbarazzo della scelta: Cochi e Renato, Abatantuono, Teocoli, Svampa. "Potrebbero offrire le loro capacità e esperienze ai giovani", nota Caputo.

"Lo Spazio Oberdan - continua - potrebbe diventare un luogo d'insegnamento e sperimentazione, anche aperrto al pubblico, per ridare vita a una tradizione milanese e trasportarla nel nuovo millennio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una scuola di cabaret dedicata a Giorgio Gaber e Enzo Jannacci"

MilanoToday è in caricamento