Cronaca Gaggiano / Via Roma

Gaggiano, per un mese lancia la spazzatura dall'auto: incastrato dalle telecamere

Nei guai un cittadino italiano residente in un comune dell'hinterland milanese

Apriva la portiera, scendeva dall'auto e lanciava la spazzatura. Lo stesso copione per alcune settimane, sempre nello stesso punto: in via Roma a Gaggiano (hinterland Ovest di Milano). Ma gli agenti della polizia locale, guidati dal comandante Alessandro Ghizzardi, sono riusciti a risalire alla sua identità e a sanzionarlo. Nei guai un cittadino italiano residente in un comune vicino alla cittadina dell'hinterland. La notizia è stata anticipata sulle colonne de Il Giorno da Francesca Santolini.

Tutto era iniziato nelle scorse settimane quando i proprietari dei negozi che si affacciavano sulla via che costeggia il Naviglio avevano iniziato a lamentare la presenza di rifiuti fuoriusciti da un sacchetto distrutto. E la stessa scena si era ripetuta diverse volte, tanto che i commercianti si erano rivolti ai ghisa. 

Il mistero è stato risolto grazie alle telecamere installate sul territorio che hanno ripreso un uomo, tra le 4 e le 6 del mattino, che lanciava sacchetti di spazzatura dall'automobile. Grazie ai fotogrammi gli agenti sono risaliti alla targa e al modello dell'auto. Per l'incivile, assicurano dal comando a MilanoToday, scatterà una sanzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaggiano, per un mese lancia la spazzatura dall'auto: incastrato dalle telecamere

MilanoToday è in caricamento