Rinviato il processo al neo viceministro dell'economia Massimo Garavaglia

Garavaglia è accusato di turbativa d'asta nel processo a Mario Mantovani

Massimo Garavaglia

A causa di un impedimento per motivi di salute dell'ex vicepresidente della Regione Lombardia Mario Mantovani è stato rinviato al 4 luglio il processo milanese a carico dell'ex numero due del Pirellone e di altre persone tra cui Massimo Garavaglia (Lega), ex assessore lombardo e nominato, martedì 12 giugno, viceministro dell'economia.

Il viceministro è accusato di turbativa d'asta e il procedimento, ancora in fase di esame degli imputati, dovrebbe arrivare a sentenza non prima di diversi mesi e probabilmente nel 2019.

L'esame in aula di mercoledì 13 giugno avrebbe dovuto riguardare il capitolo della presunta turbativa d'asta su un affidamento del servizio di trasporto di persone sottoposte al trattamento dialitico che vede l'ex vicepresidente del Pirellone (anche accusato di concussione e corruzione) imputato in concorso con Garavaglia.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

  • Omicidio a Sesto: uomo in carrozzina uccide la moglie con il poggiapiedi della sedia a rotelle

Torna su
MilanoToday è in caricamento