Cronaca Via Valera

Cucciola di volpe trovata riversa a terra morente: salvata dai volontari dell'Enpa

L'animale trovato a Garbagnate si sta riprendendo nella clinica veterinaria dell'Ente

La volpe (foto Enpa)

Era riversa su un fianco sotto ad alcuni cespugli, completamente immobile. Stava per morire, fortunatamente è stata notata da una passante che ha allertato i volontari dell'Enpa e ora la protagonista di questa disavventura, una cucciola di volpe, si sta riprendendo. È successo nel pomeriggio di mercoledì nel Parco del Bosco di Garbagnate Milanese, la notizia è stata diffusa dall'Ente con una nota.

La volpe ha trascorso le ultime ventiquattr'ore in terapia intensiva e inizia a dare piccoli segnali di ripresa. Non è ancora chiaro cosa abbia causato il malessere nell'animale selvatico, sul caso stanno indagando i veterinari dell'Ente nazionale protezione animali che stanno procedendo gli esami.

«Quasi sicuramente senza l’intervento della signora questa piccola volpe non ce l’avrebbe fatta — ha commentato Ermanno Giudici presidente di Enpa Milano —. Soltanto la rapidità dell’intervento, in queste occasioni, può dare l’opportunità a questi animali di sopravvivere. Questa volpina ha avuto la fortuna di accasciarsi in un posto dove poteva essere vista da qualcuno che ne avrebbe successivamente segnalato a noi la presenza come poi è realmente accaduto».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cucciola di volpe trovata riversa a terra morente: salvata dai volontari dell'Enpa

MilanoToday è in caricamento