Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Lambrate / Piazza Enrico Bottini

Quattro gattini neonati abbandonati in un palazzo da abbattere: salvati dai poliziotti

I mici, che si trovavano in un cartone senza la mamma, erano in un edificio dello scalo di Lambrate prossimo all'abbattimento. Gli agenti li hanno salvati e portati al sicuro. Foto

I gattini

Il loro destino era praticamente segnato. Senza madre né cibo non potevano che morire. E poi, tra pochi giorni, scomparire sotto le macerie del palazzo. Ma a scrivere un inatteso lieto fine nella loro storia ci hanno pensato gli agenti, che li hanno portati in salvo. 

Due poliziotti della questura di Milano hanno salvato quattro gattini che erano stati nascosti, e quasi sicuramente abbandonati, in un edificio dello scalo ferroviario di Lambrate pronto per essere abbattuto. Mercoledì mattina gli agenti stavano effettuando un sopralluogo in vista proprio della demolizione, quando hanno sentito dei lamenti provenire da una delle sale al piano terra. 

In un mucchio di scatoloni accatastati in un angolo, i poliziotti hanno visto che c’erano i quattro gattini neonati affamati e impauriti. Gli agenti hanno messo in salvo i cuccioli e, dopo aver controllato che lì non ci fosse la madre, li hanno portati in ufficio e rifocillati con acqua e cibo prima affidarli a un ente di volontariato.

Gatti salvati dalla polizia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro gattini neonati abbandonati in un palazzo da abbattere: salvati dai poliziotti

MilanoToday è in caricamento