Folli per un gioco crudele trafiggono un gatto con una balestra

Il cucciolo è stato salvato e rifocillato

Il cucciolo viene rifocillato

Un gioco di grave crudeltà. Così, davvero senza motivo.

Hanno mirato a un gatto con una balestra per ferirlo. È successo in Lombardia, a Seriate (Bergamo), dove un gruppo di veterinari è riuscito comunque a salvare l'animale e denunciato l’accaduto ai carabinieri.

Secondo quanto raccontato dai veterinari, sabato mattina nel loro studio di Seriate si è presentato un signore che aveva trovato nel suo giardino di casa un gatto trafitto da una freccia scagliata con quella che ogni probabilità era balestra.

Dopo una delicata operazione i medici veterinari sono riusciti a rimuovere la freccia e salvare il gatto, che rimarrà qualche giorno alla clinica veterinaria: per fortuna non sono stati colpiti organi vitali. Il micio è stato già adottato dall’uomo che l’ha ritrovato in giardino.

I carabinieri indagano per risalire ai responsabili del cruento gioco.

Video embed Bergamonews

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

  • Incidente in viale Monza, travolto e ucciso da un'auto mentre cammina sul marciapiede

Torna su
MilanoToday è in caricamento