rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Il fatto

Getta per terra la figlia di 6 mesi mentre litiga con la moglie

La piccola è ricoverata in ospedale, l'uomo è indagato per lesioni e maltrattamenti

Nel mezzo di una lite violenta con la moglie, ha gettato a terra la figlia di 6 mesi, che ha riportato un trauma cranico ed è stata portata in ospedale, dove si trova ricoverata. E la moglie lo ha denunciato. 

È successo a Pavia. Il protagonista è un 23enne italo-tunisino sotto indagine: deve rispondere di lesioni gravi e maltrattamenti. Secondo quanto viene riferito, l'uomo stava tenendo in braccio la piccola e, durante la lite, l'avrebbe buttata a terra. 

Codice rosso

In ospedale, al San Matteo, i medici hanno preso in carico la bambina, ricoverandola, mentre la donna ha raccontato ai medici e poi alla polizia quello che era successo, aggiungendo che il marito la maltrattava da tempo. Gli agenti hanno raccolto la denuncia ed hanno attivato il protocollo noto come 'codice rosso' per tutelare le vittime di violenza domestica, disponendo che l'uomo non si avvicini né alla moglie né alla bambina, anche se lui reclama l'innocenza affermando di avere perso il controllo della piccola in modo accidentale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta per terra la figlia di 6 mesi mentre litiga con la moglie

MilanoToday è in caricamento