rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Rho

Expo, allontanati tre giardinieri perché disabili

È successo nella giornata di martedì, secondo quanto riportato dall'Eco di Bergamo. I ragazzi, accompagnati da altri giardinieri, dovevano realizzare otto fioriere

Tre operai allontanati dal cantiere Expo perché disabili. È successo martedì 28 aprile, come riportato dall’Eco di Bergamo. I ragazzi — due affetti da lievi problemi mentali e una dalla sindrome di Down — dovevano entrare nel cantiere di Expo insieme a altri sette giardinieri per allestire alcune fioriere nei pressi del varco principale.

Erano accompagnati da Stefano Cerea e Davide Ambivero, rispettivamente presidente nazionale dell’associazione italiana dei direttori e tecnici dei pubblici giardini e presidente della cooperativa Insieme. Al momento della consegna dei badge gli addetti ai varchi avrebbero fatto una selezione: «Voi sette potete entrare, ecco qui i vostri badge. Invece per voi tre non c’è nessun permesso: dovete tornare a casa perché siete disabili», avrebbero detto secondo quanto riportato dal quotidiano bergamasco. Dalla società Expo 2015 Spa, per ora, non è arrivata alcuna versione dei fatti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo, allontanati tre giardinieri perché disabili

MilanoToday è in caricamento