menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I giardinetti di via Baldinucci

I giardinetti di via Baldinucci

Intitolati a Pier Luigi Torregiani i giardinetti di via Baldinucci

Sabato a Dergano la cerimonia: il gioielliere, ucciso nel 1979, aveva il negozio nel quartiere

Sono stati intitolati a Pier Luigi Torregiani i giardinetti di via Baldinucci, a Dergano, la mattina di sabato. Il 16 febbraio 1979 Torregiani, gioielliere, stava aprendo il suo negozio (poco distante dal parchetto) quando è stato ucciso a 42 anni da tre persone. In quella occasione il figlio quindicenne Alberto è rimasto gravemente ferito. L'omicidio è stato poi rivendicato da un gruppo legato ai Proletari armati per il comunismo e Cesare Battisti è stato condannato come mandante, sebbene lui abbia sempre dichiarato la sua estraneità.

"Si tratta di una battaglia durata due anni. L'intitolazione dei giardinetti vuole rappresentare un segnale duraturo che ricordi quest'uomo per sempre": così Riccardo De Corato, vicepresidente del consiglio comunale, presente alla cerimonia. C'era anche il figlio Alberto, che nel 2011 si candidò a sindaco di Milano con la Destra di Francesco Storace.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento