menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gioco d'azzardo: a Milano cresce, in Italia frena

La mania delle slot (ma anche del Lotto e del gratta e vinci) continua a crescere nella regione, mentre in Italia le prime battute d'arresto

Cresce in Lombardia il giro del gioco d'azzardo. L'agenzia Agimeg ha diffuso i dati più recenti e Milano è la provincia in cui, nel 2013, si sta spendendo di più in Italia, almeno in numero assoluto: 5,9 miliardi di euro, cioè 1.500 a testa. E in tutta la regione si spenderanno entro fine dicembre circa 14,6 miliardi.

Riguardo alla spesa pro capite, Pavia si conferma la città più "sprecona", con ben 3mila euro per ogni cittadino. Naturalmente ogni città sembra avere le sue peculiarità: più gioco del Lotto a Brescia, più slot machines a Pavia. E tutto questo mentre, nel resto del Paese, il mercato dei giochi ha subìto una flessione. Del 2,5%, per l'esattezza, rispetto al 2012, come riferisce "Repubblica". Il settore, che impiega in Italia circa 120 mila persone, sta insomma arrivando alla saturazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento