Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Gallaratese / Via Luigi Chiarelli

Sotto choc e impaurita, scappata dalla Germania era arrivata fino a Milano

Il ritrovamento di una giovane tedesca e il lieto fine

Trovata dalla polizia

Un passante ha visto una ragazza in forte stato confusionale che chiedeva aiuto in via Chiarelli, angolo via Brocchi, nella periferia nord di Milano, e ha avvisato una pattuglia della Polizia. La giovane era sotto choc e impaurita - 18 anni tedesca della quale si erano perse le tracce da due giorni - parlava solo tedesco e dalle prime cure non presentava segni di aggressione.

Grazie a un traduttore ha spiegato di non sapere perchè fosse a Milano, né come ci fosse arrivata.

Il consolato ha poi contattato i genitori che hanno spiegato che la ragazza soffre di amnesia e schizofrenia e che si era allontanata da casa il 31 maggio da sola. Dopo una notte trascorsa nel posto di polizia dell'ospedale San Carlo, dove è stata visitata, la ragazza è stata riconsegnata ai genitori partiti questa mattina con il primo volo da Dusseldorf.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sotto choc e impaurita, scappata dalla Germania era arrivata fino a Milano

MilanoToday è in caricamento