Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Giro d’Italia, Milano abbraccia la corsa rosa: maxi folla lungo il percorso, festa in Duomo

Ecco il Giro. Ma non mancano i disagi: fermate metro chiuse e mini blocco del traffico

La festa in Duomo - Foto Inst/Carovanarosa

È il grande giorno del giro d’Italia a Milano.

Domenica 28 maggio, infatti, l’ultima tappa che deciderà chi sarà il vincitore del “Trofeo senza fine” tra Quintana, Nibali, Dumoulin e Pinot arriva proprio sotto la madonnina.

Alla notizia della partenza dall'Autodromo di Monza del primo corridore della cronometro un boato si è levato dalla folla di migliaia e migliaia di appassionati e di curiosi presenti sin dalle prime ore del mattino in piazza Duomo. 

Gli ingressi al quadrilatero di fronte alla cattedrale sono presidiati dalla forze dell'ordine e le fermate della metropolitana della stazione Duomo sono state chiuse per ragioni di sicurezza. 

L'arrivo dei corridori è davanti alle tribune poste in corso Vittorio Emanuele II, di fronte all'ingresso della Galleria Vittorio Emanuele. Previsto un giro d'onore proprio intorno alla piazza. Tantissimi anche appassionati lungo i trenta chilometri dell'ultima tappa. 

Il sindaco, Giuseppe Sala, si è detto "entusiasta" della giornata conclusiva del Giro in Piazza Duomo. "Mi sembra una bella festa e che tutti siano molto soddisfatti. Sta andando tutto meravigliosamente bene. Io sono contento, noi a Milano lo siamo, e vorremmo fare ancora di più. La cronometro è bellissima, cercheremo di portarla a Milano anche per i prossimi due o tre anni".

Sala ha poi annunciato che a partire dal prossimo ottobre tornerà in funzione a Milano il Velodromo Vigorelli. "Milano e la Brianza hanno molti appassionati di ciclismo. Milano - ha concluso - può e deve fare qualcosa di più”. 

Mini blocco del traffico in vigore: tutte le vie chiuse e divieti 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d’Italia, Milano abbraccia la corsa rosa: maxi folla lungo il percorso, festa in Duomo

MilanoToday è in caricamento