Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Il colonnello Giuseppe Furciniti è il nuovo capocentro della Dia di Milano

Prende il posto di Nicola Bia, che torna alla Gdf per diventare comandante provinciale della sede di Aosta

Cambio di guardia al vertice della Dia di Milano, con la nomina del nuovo capocentro Giuseppe Furciniti che prende il posto dell’uscente Nicola Bia, giunto nel capoluogo lombardo nel 2021 e che ora torna in forze alla Guardia di finanza per diventare comandante provinciale presso la sede di Aosta.

Anche Furciniti, 54 anni, proviene dalla Gdf e finora era in forze al Servizio centrale di investigazione sulla criminalità organizzata (Scico) di Roma dove, nell’ultimo anno, ha ricoperto l’incarico di capo ufficio operazioni e raccordo informativo. Attualmente colonnello, prima dello Scico ha diretto i reparti territoriali di contrasto alle mafie delle Fiamme gialle - i cosidetti Gico - per molti anni. In particolare è stato dal 2008 al 2014 alla sede di Catanzaro e dal 2014 al 2020 alla sede di Napoli, per poi passare alla guida del Comando Provinciale di Caserta.

Bia negli anni della sua permanenza a Milano ha ottenuto importanti risultati nell’azione di contrasto alle organizzazioni mafiose operanti nel territorio lombardo, sia nel settore delle investigazioni giudiziarie che in quello della prevenzione e dell’aggressione ai patrimoni illeciti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il colonnello Giuseppe Furciniti è il nuovo capocentro della Dia di Milano
MilanoToday è in caricamento