rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Stazione Centrale / Via Giovanni Battista Sammartini

Giuseppe, il ragazzo scomparso nel nulla dopo essere stato derubato

Il giovane, 26 anni, è sparito dal 12 gennaio. L'ultima traccia a Milano

L'ultima traccia a Milano, ormai datata. Poi il nulla, il silenzio. Sembra essere sparito nel nulla Giuseppe Liuzzi, 26enne di Acquaviva, nel Barese, scomparso a Milano dal 12 gennaio scorso. 

Quel giorno, stando a quanto filtrato, il giovane era stato derubato in largo San Valentino ed era riuscito a raggiungere il centro di accoglienza di via Sammartini per avvisare la famiglia in Puglia. Da quel momento, però, nessuna notizia di lui. 

Sui social si sprecano gli appelli. Uno è stato condiviso anche da Davide Carlucci, sindaco del paese d'origine del ragazzo. "L’ultima volta è stato visto a Milano giovedì 12 gennaio nei pressi di Largo San Valentino, dopo essere stato derubato e aver contattato la famiglia presso il centro di accoglienza di via Sammartini 120. Mamma Maria e tutta la famiglia sono molto preoccupati e sperano di riabbracciarlo presto. Chiunque abbia informazioni o lo abbia visto chiami il numero 320 3389682", il post del primo cittadino. 

"Lui è mio figlio, non abbiamo più sue notizie", ha scritto sui social la madre, ormai in attesa di una novità da quasi dieci giorni, chiedendo massima condivisione. "Vorrei che tutto ciò rimanga solo un incubo", la sua speranza affidata a Facebook. 

Giuseppe Liuzzi, il ragazzo scomparso e visto l'ultima volta a Milano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppe, il ragazzo scomparso nel nulla dopo essere stato derubato

MilanoToday è in caricamento