menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Pegoraro

Giuseppe Pegoraro

Spara contro il sindaco a Cardano: arrestato ex vigile urbano

L'uomo arrestato si chiama Giuseppe Pegoraro, era il commandante della polizia locale del piccolo comune, trasferito a un impiego amministrativo dopo essere stato coinvolto in un'indagine in municipio

L'uomo arrestato si chiama Giuseppe Pegoraro, (noto in paese con il "Peg") ha 61 anni ed era stato il commandante della polizia locale, poi trasferito a un impiego amministrativo dopo essere stato coinvolto in un'indagine in municipio.

Martedì mattina, per motivi ancora non chiari ma evidentemente legati a rancori con l'amministrazione, si è recato in Comune armato fino ai denti ha fatto fuoco (qui il racconto del vicequestore che lo ha fermato).

Secondo alcuni testimoni l'uomo è entrato armato di pistola nel municipio del paese e, dopo aver fatto allontanare i dipendenti, è entrato nell'ufficio dove si trovavano il sindaco e il suo vice e ha sparato alcuni colpi di pistola. Poi avrebbe affermato "Ho regolato i conti".

L'uomo che ha sparato è stato portato in ospedale a Gallarate, a causa di alcune contusioni riportate mentre faceva resistenza all'arresto. E' stato medicato e, poi, é stato trasferito nella caserma dei carabinieri di Gallarate.

"Non mi risulta che l'uomo avesse problemi psichici, ma alcuni anni fa era successo che nel corso di una lite con un collega lo aveva minacciato con la pistola d'ordinanza", ha spiegato l'ex sindaco di Cardano al Campo, Mario Aspesi.

L'autore del gesto, residente a Busto Arsizio (Varese), da circa tre anni lavorava nell'ufficio tecnico occupandosi di ecologia. Era stato sospeso a causa di una truffa avvenuta nel 2004 e nel 2005, ad opera di alcuni dipendenti che timbravano il cartellino al posto di altri colleghi che non risultavano al lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento