Cronaca Via Cavedini

Probabile omicidio a Opera: donna trovata morta in un lago di sangue

Il corpo aveva segni di percosse

Sul posto un mezzo di Areu

Una donna di 47 anni, Giuseppina Miraglia, è stata trovata in una pozza di sangue senza vita in via Cavedini 13 a Opera, dove viveva.

Trasportata d'urgenza all'Humanitas di Rozzano, è deceduta poco dopo il ricovero.

Un vicino di casa ha trovato la donna nella cantina dello stabile, la mattina di venerdì 19 dicembre. L'uomo ha immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto anche i carabinieri per le indagini. Sul suo corpo non vi sarebbero segni di colpi con armi ma solo di percosse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Probabile omicidio a Opera: donna trovata morta in un lago di sangue

MilanoToday è in caricamento