menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incassavano gratta e vinci rubati durante una rapina: tre arresti

Il fatto è avvenuto nella periferia di Milano

Pensavano che nessuno si sarebbe ricordati di loro e che le loro esigue vincite non avrebbero suscitato attenzione; così hanno passato al setaccio i bar di Quarto Oggiaro cambiando diversi gratta e vinci, ma gli esercenti non hanno dimenticato quella ragazzina dai capelli rosso fuoco che si avvicinava al banco e con un sorriso esibiva i tagliandi vincenti.

Il terzetto ha destato curiosità ed il comandante della stazione carabinieri di Milano - Musocco ci ha voluto vedere chiaro ed ha scoperto che quei 26 biglietti erano il frutto di una “spaccata” verificatasi nel decorso mese di marzo a Sant’Angelo Lodigiano.

La fortuna ha quindi girato le spalle ai tre giovani romeni ventenni che, identificati grazie alle telecamere di video sorveglianza di alcuni bar del quartiere, sono stati denunciati in stato di libertà per concorso in ricettazione.

Le vincite raccolte ammontano ad alcune centinaia di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento