Cronaca Porta Ticinese / Ripa di Porta Ticinese

Arrestato grosso narcotrafficante a Milano: nascondeva 73 kg di hashish e 1,5 kg di coca

L'uomo, un marocchino, è stato arrestato dagli uomini del commissariato di porta Ticinese

La droga (foto Melley)

Settantatré chili di hashish e un chilo e mezzo di cocaina. E' l'enorme quantitativo di droga sequestrata ad un marocchino di trentanove anni a Milano.

L'uomo è stato arrestato dagli uomini del commissariato di porta Ticinese. Gli agenti sono risaliti al nordafricano dopo diversi lavori di osservazione dei movimenti degli spacciatori della zona, che si rifornivano da lui. Già noto, peraltro, alle forze dell'ordine e anche alla magistratura: ad aprile 2016 aveva finito di scontare una condanna per spaccio di droga, in gran parte ai servizi sociali.

Nella propria casa il trafficante teneva solo una piccola quantità di droga, mentre il grosso della merce era nascosto in un'auto parcheggiata nelle vicinanze dell'abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato grosso narcotrafficante a Milano: nascondeva 73 kg di hashish e 1,5 kg di coca

MilanoToday è in caricamento